Infine l'aiuto di IT è qui

Blog di soluzioni informatiche.

Archivio per la categoria 'Google Apps'

Applicazioni del re del mambo

Single Sign On con ADFS a Google Apps.

Pubblicato da Xaus Xavier Nadal 17th marzo 2012

Questo articolo spiega passo dopo passo che dobbiamo fare per ottenere un'autenticazione Single Sign On (SSO) attraverso il protocollo SAML attraverso un firewall Active Directory Federation Server 2.0 (ADFS 2.0) y Google Apps (GAPPS) come backend.

Alla fine che con il nostro utente di dominio ci può convalidare in qualsiasi sito web senza conoscere la password del servizio che ci si vuole connettere (solo con le nostre credenziali di dominio attuali saranno in grado di accedere a Google Apps senza autenticazione doppia).

Questa procedura può essere utilizzata per diversi tipi di entità che richiedono l'autenticazione di un server di frontend per le richieste SAML.

Ma prima di spiegare un po 'di quella è che la SAML e perché abbiamo scelto questa soluzione così complicato, invece di un database utente in the cloud o una integrazione diretta a LDAP.

La questione della sicurezza è sempre importante avere le porte aperte per il nostro LDAP dalla nube non mi ha mai convinto, così abbiamo avuto due opzioni (integrare il sistema con un database o semplicemente integrazione con Google SAML senza dover aprire porte sul firewall, senza dover mantenere un database di username e password nel cloud). La risposta era semplice. SAML.

Ma ciò che è e che cosa è il protocollo SAML?

8 è costituito da semplici passi.

1 -. L'utente effettua una richiesta di accesso al sito che si desidera accedere. Per esempio http://www.google.com/a/megacrack.es

2 -. Google Apps in questo caso, l'utente risponde con il provider di identità a cui si deve inviare la richiesta di SSO. Per esempio . Com / adfs / ls ">. Com / adfs / ls">. Com / adfs / ls ">. Com / adfs / ls"> http://saml. <dominio>. Com / ADFS / ls

3 -. L'utente passa il provider di identità (nel nostro caso il server Active Directory Federation) le credenziali di accesso che utilizzano Single Sign On (Colleziona credenziali ultimo registrato nel dominio), o in questo caso una schermata che chiede credenziali per essere lo stesso del dominio.

. 4 - il provider di identità riporta l'utente con una forma XHTML come segue:

<Metodo Form azione = "post" = "https://saml. <dominio>. Com / SAML2 / SSO / POST" ...> <input type = nome "nascosto" = valore "SAMLResponse" = "risposta" / > ... <input type="submit" value="Submit" /> </ form>

5 -. L'utente trasferisce una richiesta POST al web che confermerà l'autenticazione. Il valore della risposta SAML viene raccolto codice XHTML.

6 -. Si elabora la risposta, il fornitore del servizio crea una cassetta di sicurezza e reindirizza l'utente alla destinazione.

7 -. L'utente riavvia la richiesta di accesso (https://www.google.com/a/megacrack.es/acs)

8 -. Nel caso in cui l'ambiente è sicuro, il fornitore del servizio restituisce il controllo al utente che ha accesso al sito.

Suona complicato, ma è davvero così semplice come la seguente:

1 -. L'utente accede http://correo.megacrack.es

2 -. L'utente viene mostrata una schermata come questa dove si dovrebbe mettere le credenziali di dominio.

Convalida

3 -. L'utente accede al sito senza problemi.

E se il sistema ha funzionato in quanto non dovrebbe uscire o addirittura alla schermata precedente (automaticamente prendeva le credenziali di accesso di Windows).

MegaCrack leggi »

tag: , , , , , , ,
Pubblicato da Active Directory, certificato, Google Apps, Google Apps, IIS, Single Sign-On | 4 Commenti »

Come installare Directory Federation Services 2.0 attivo

Pubblicato da Xaus Xavier Nadal 17th marzo 2012

Buona.

Dopo l'applicazione dell'articolo singolo Accedi con Google Apps pensare questo articolo spiega come installare passo Active Directory Federation Services 2.0 dopo passo e utilizzato per modello per future implementazioni di questo strumento.

Active Directory Federation Services può essere installato forme 2.0 2.

1.- Attraverso il Server Manager di Windows come un ruolo 2008 R2 (Questo non funziona con l'articolo Single Sign-On con Google Apps).

2.- Attraverso il seguente download:

http://www.microsoft.com/downloads/en/details.aspx?FamilyID=118c3588-9070-426a-b655-6cec0a92c10b&displaylang=en

Dato che questo articolo si basa sui gradini per fare un single sign on con protocollo SAML da un ADFS a Google Apps ti spiego come installarlo attraverso il punto 2 per evitare problemi quando si segue correttamente la procedura.

I prerequisiti sono:

Il primo passo è Installare Internet Information Server su Windows Server 2008 R2.

Quando abbiamo fatto il passaggio precedente per installare il .NET Framework caratteristica 3.5.1

MegaCrack leggi »

tag: , , , , ,
Pubblicato da Active Directory, Google Apps, Google Apps | Nessun commento »

Miglioramenti e nuove funzionalità in Google Apps.

Pubblicato da Xaus Xavier Nadal 2nd novembre 2011

buona,

Da oggi si può avere la nuova interfaccia grafica di Google, Gmail, Docs, ecc ..

Cosa c'è di nuovo?

New Look.

semplice e moderna interfaccia.

nuove emissioni.

visualizzazione per conversazione migliorata.

Nuove forme di personalizzazione.

più controllo.

Ricerca e filtri più semplici.

Alternando tra Mail, Contatti e Attività.

Nuova barra degli strumenti.

Vi lascio qui il video del nuovo look. MegaCrack leggi »

tag: ,
Pubblicato da Google Apps, Google Apps | Nessun commento »

Google+ disponibile per Google Apps

Pubblicato da Xaus Xavier Nadal 31st ottobre 2011

buona,

Infine, Google ha lavorato come dovrebbe e l'opzione per gli amministratori di dominio Google Apps permesso di offrire ai propri utenti la possibilità di avere un conto in Google Plus da Google Apps e in questo articolo vi spiegherò come attivarla.

Il messaggio che si vede quando l'opzione è disabilitata è la seguente:

google inGoogleApps

Entrando nella gestione del proprio dominio: http://www.google.com/a/dominio.com nella sezione Organizzazione e utenti Avete la possibilità di mettere in ON questa funzione / servizio.

MegaCrack leggi »

tag: , , , , ,
Pubblicato da Google, Google Apps | Nessun commento »

Cosa c'è di nuovo in Google Apps for Business

Pubblicato da Xaus Xavier Nadal 5th ottobre 2011

Ciao MegaCracks.

Vi interessa scoprire cosa c'è di nuovo in Google Apps per il business?

At 21: 00 (Ora lo spagnolo) Inizierà un nuovo webinar per discutere le nuove funzionalità di Google Apps per le imprese che sono state recentemente rilasciate.

La serie di webinar mensile viene consegnato e si concentra sulla funzionalità e le impostazioni del nuovo servizio.

Se siete interessati a partecipare alla conferenza prega di seguire le collegamento.

Con i migliori saluti.

———————————————————————————————————————————————————

MegaCracks Buon pomeriggio.

Vi invito a accedáis i prossimi webinar per le ultime notizie su Google Apps Enterprise Edition.

Il webinar sarà in inglese e oggi daremo Barry Schmell.

Questi webinar si svolgono ogni settimana e sono un ottima occasione per saperne di più questo strumento.

Se siete interessati seguire la seguente collegamento.

Un saluto ea presto.

tag: , , ,
Pubblicato da Google, Google Apps, Google Apps | Nessun commento »

GTranslate Your license is inactive or expired, please subscribe again!